NASCE UBEFLY, LA “UBER” DEI CIELI CHE FA “JET SHARING” - UBEFLY - 91, Rue du Faubourg Saint-Honoré Paris
5893
post-template-default,single,single-post,postid-5893,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,tourmaster-body,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_right,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

NASCE UBEFLY, LA “UBER” DEI CIELI CHE FA “JET SHARING”

Nasce nel cuore di Parigi, da un’idea dell’italiano Luigi Contessi, UBEFLY, nuova società specializzata nel settore del trasporto privato elicotteristico e jet che permetterà a proprietari di jet privati ed elicotteri e a piccole compagnie aeree di condividere i propri mezzi di trasporto. Come accade con Uber ma questa volta in volo.

Nell’idea del fondatore, che è anche amministratore delegato della società, questo “permetterà di aver accesso ad un numero davvero importante di aeromobili dislocati ovunque e, allo stesso tempo, di avere a disposizione, in breve tempo, la più grande flotta al mondo di jet privati ed elicotteri, usufruendo di tariffe eccezionalmente convenienti dove, a partire da 200€, sarà possibile viaggiare su modernissimi aerei”.

Prezzi accessibili a tutti unitamente al vantaggio e alla possibilità di condividere un jet privato attraverso il Jet Sharing, di avere accesso a “secret deal”, e partecipare a eventi e party esclusivi in tutto il mondo grazie ad una AIR CARD e un’area riservata nel sito.

L’offerta si amplia con la proposta di ben 11 destinazioni europee con 42 voli settimanali con partenza in giorni e orari prefissati serviti da modernissimi jet Citation Mustang con 4 posti disponibili

In più sono possibili tour in elicottero in tutte le principali città del mondo, noleggio yacht e luxury car, accesso agli eventi musicali e sportivi più importanti al mondo con posti esclusivi e accessi prioritari, tutto in chiave luxury

Per finire Ubefly intende offrire alla propria clientela internazionale, attraverso il portale www.ubefly.com, gli Empty Leg ovvero i cosiddetti viaggi a vuoto che le compagnie private effettuano per avvicinarsi al punto di presa del cliente o i ritorni alla base effettuati senza passeggeri a bordo.

 

Nasce Ubefly, la “Uber” dei cieli che fa “Jet sharing”